Le Spallate in trasferta ad Apricena

Le Spallate in trasferta ad Apricena

L’Associazione artistico-culturale “Dalla Radice al Fiore”

presenta

La “Spallata in Trasferta”

alla scoperta delle terre dei Sanniti con “Alberi Sonori”

La danza come chiave di lettura di un territorio e della sua gente

Sabato 6 maggio 2017 – Puoi raggiungerci quando vuoi

Ore 15.30: registrazioni partecipazione laboratorio

Ore 16.00/19.00: laboratorio Spallate

Ore 20.30: serata in musica e danza

Presso Centro Culturale “Dalla Radice al Fiore” via G. Marzulli 9 p/t Apricena (FG) 

 

Docenti:

Cinzia Minotti: insegnante danze popolari, cantante, musicista

Giuseppe Ponzo: musicista 

 

Costo laboratorio euro 10,00

Costo serata in musica e danza euro 10,00

Costo laboratorio + serata in musica e danza euro 15,00

 

Per info e iscrizioni – Associazione “Dalla Radice al Fiore”

Costanza 3273596184

Chi vuole spalleggiare ci raggiunga! Vi aspettiamo!

 

LA SPALLATA

E’ una famiglia di danze diffusa in un vasto territorio che, in buona parte, coincide con quello abitato dai Sanniti e tocca le regioni di: Abruzzo, Molise e parte della Campania, dislocandosi oltretutto, in molti casi, su un corollario di paesini presenti lungo i percorsi tratturali. La danza probabilmente serviva a temprare e fortificare il corpo e la mente, preparando così ai duri lavori quotidiani o stagionali, ma rivestiva un tempo come oggi, anche un ruolo di danza propiziatoria, ragion per cui essa viene danzata in particolar modo nei matrimoni. Caratterizzata da colpi dati con i fianchi o le spalle, vede coinvolti dai 4 ai 12 ballerini, per un totale di 2 o 6 coppie. Molte varianti sono state introdotte più di recente proprio perché non è stata, in alcuni paesini, mai abbandonata. In altri invece si era nascosta agli occhi dei più, nella memoria silenziosa degli abitanti che, interrogati e stimolati, se ne sono riappropriati non solo a livello di orgogliosa identità culturale, ma di esecuzione della stessa.

 

IL PROGETTO

Circa cinque anni fa, grazie al lavoro precedente e tuttora in corso di riscoperta e valorizzazione di alcune Spallate caratteristiche dei paesini del Sannio, iniziava il progetto “Un colpo qua, un colpo là – La Spallata nel Sannio” elaborato e promosso da Dantina Grosso ed “Alberi Sonori”. Progetto che si è avvalso del supporto di ricercatori, studiosi e appassionati quali: Cristina Falasca, Noretta Nori, Massimiliano Felice, Michele Cavenago, Romana Barbui e i gruppi della Spallata, tra musici e danzatori, di Schiavi d’Abruzzo, San Giovanni Lipioni, Palmoli, Mafalda e Acquaviva Collecroce.

La ricerca di “nuove” forme di danza e di conseguenza, lo stretto contatto con le persone che le ricordavano, dei loro luoghi di origine, ha fatto nascere in noi la voglia di:

- mettere in contatto queste piccole realtà affinché conoscessero ognuno la Spallata del “Vicino”, scoprendone e imparandone le differenze.

- diffondere la conoscenza di queste danze, prediligendo la trasmissione diretta dai “Portatori della tradizione” agli interessati. 

- promuovere un territorio in cui la cultura rurale è ancora una concreta realtà.

 

Tutti questi propositi si concretizzano in differenti progetti:

1) “Il Tour della Spallata”: un vero e proprio viaggio tra Abruzzo e Molise, in collaborazione con i Comuni, le Proloco e gli abitanti, organizzato dal 2014 nei paesi accomunati da questa famiglia di danze, in occasione delle ritualità del maggio. Un viaggio in cui la danza si trasforma in strumento per la promozione e la conoscenza di un territorio e della sua gente, della sua cultura e della sua storia, con i portatori della tradizione nei luoghi di origine. Un progetto di turismo rurale, di valorizzazione delle zone interne e di uno stile di vita sostenibile. 

III edizione del “Tour della Spallata” 2017 consultabile sui siti alla fine indicati

 

2) “La Spallata in trasferta”: diffondere al di fuori del territorio parte di questo lavoro di ricerca, prendendo in analisi, attraverso seminari e momenti di approfondimento, alcune delle Spallate incontrate lungo il percorso, danze che potremmo definire “minori” o di nicchia, ma fondamentali per delineare culture ricche e preziose che meritano di essere riscoperte, valorizzate e diffuse

 

 

www.spallate.it – FB Un colpo qua, un colpo là – La Spallata nel Sannio 

www.alberisonori.it – FB Alberi Sonori



Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.